Diritto naturale e interpretazione

Cari lettori,

siete cordialmente invitati al Convegno su Diritto naturale e interpretazione.

L’evento si terrà sabato 5 maggio p.v. alle ore 17:00 presso la sala san Tommaso del Convento san Domenico Maggiore (Vico san Domenico Maggiore, 18 – Napoli).

Convegno realizzato a cura di:

Potete scaricare il programma degli interventi cliccando qui.

Cornelio Fabro: attualità e vitalità di un pensiero

Cari amici,

siete cordialmente invitati al convegno di studi Cornelio Fabro: attualità e vitalità di un pensiero.

L’evento è previsto a Talmassons (UD) nell’aula magna del polo scolastico. Sabato 17 febbraio 2018 ore 17:00.

Un dettaglio degli interventi può essere ottenuto cliccando sulla locandina alla sinistra di questo posto.

 

Cause ed effetti della fede (S. Th., II II, q. 6-7)

Affluenza al primo incontroIl 16 ottobre si è tenuto il primo incontro del seminario di studio dei testi di san Tommaso d’Aquino sul tema Cause ed effetti della fede (S. Th., II II, q. 6-7).

L’incontro è stato preceduto, a partire dalle 15:30, da un’introduzione allo studio del pensiero di san Tommaso d’Aquino.

Come evidenziato dalla fotografia a lato la partecipazione è stata numerosa. Questo anche grazie alla preziosa collaboratore di tutti i nostri lettori.

 

Attività anno accademico 2017 – 2018

San Tommaso d'Aquino

San Tommaso d’Aquino

Cari amici,

l’anno accademico 2017 -2018 sarà caratterizzato ma molteplici attività. Sebbene alcune siano già in corso questa newsletter fornisce una loro panoramica di insieme per consentire la miglior possibilità di frequenza possibile

Prosegue il seminario permanente di studio dei testi di san Tommaso d’Aquino. Gli incontri, organizzati presso la sala San Tommaso di vico s. Domenico Maggiore 18, Napoli, riguarderanno i seguenti temi (espandi per continuare): Continua a leggere

45° Convegno annuale degli «Amici di Instaurare»

Mercoledì 23 agosto 2017, presso il Santuario di Madonna di Strada, a Fanna  Pordenone) si svolgerà il 45° Convegno annuale degli «Amici di Instaurare».

Tema generale del Convegno sarà: «I cattolici e la Riforma».

Relatori saranno Sua Ecc.za Mons. Luigi Negri, Arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio, e il prof. Danilo Castellano dell’Università di Udine.

L’inizio dei lavori è fissato per le ore 9. Alle 9,15 sarà celebrata la Santa Messa in rito romano antico. Seguirà la prima relazione: «La Chiesa di fronte a Lutero» di Sua Ecc.za Mons. Luigi Negri. Alle ore 13 il pranzo (da prenotare: instaurare@instaurare.org). Alle 15,30 ripresa dei lavori e seconda relazione: «La cristianità contemporanea e il problema Lutero», tenuta dal prof. Danilo Castellano. I lavori saranno chiusi alle 17,30 con la Supplica alla Madonna di Fatima.

Il Convegno è aperto a tutti coloro che ne avessero interesse.

Diritto naturale e storia

Cari lettori,

siete cordialmente invitati al Convegno su Diritto naturale e storia.

L’evento si terrà martedì 23 maggio p.v. alle ore 15:30 presso la sala Pessina (Università degli studi di Napoli Federico II – Dipartimento di giurisprudenza).

Potete scaricare il programma degli interventi cliccando qui.

Modena – programma seminari tomistici 2017

San Tommaso d'Aquino

San Tommaso d’Aquino

E’ disponibile, nella sezione Download del nostro sito, il programma dei seminari di studio dei testi di san Tommaso d’Aquino che si terrà a Modena nel corso di quest’anno.

Essendo la partecipazione libera il programma può essere esteso, come invito, a chiunque possa esser interessato.

Convegno – Verità e società nel pensiero di Cornelio Fabro

Cari lettori,

siete cordialmente invitati al Convegno su Verità e società nel pensiero di Cornelio Fabro realizzato a cura della Società Internazionale Tommaso d’Aquino, sezione Friuli-Venezia Giulia.

L’evento si terrà sabato 21 gennaio p.v. alle ore 17:00 presso l’aula magna del polo scolastico di Talmassons (Udine)

Potete scaricare il programma degli interventi cliccando qui.

Giornata di studio di Montefiascone (VT)

Le tematiche dell’impegno sociale e politico dei cattolici evaporano sempre di più in qualcosa di indistinto e generico. I concetti e i temi perdono di densità e profondità e si appiattiscono sul sentire piuttosto superficiale delle ideologie odierne. E’ questo il caso, tra gli altri, della visione del “bene comune”. La orizzontalizzazione dei temi della Dottrina sociale della Chiesa, a seguito della “svolta antropologica”, è sotto gli occhi di tutti. La cosa riguarda lo stesso corpus dottrinale della Dottrina sociale della Chiesa che oggi si tende a saltare, sulla spinta di un pastoralismo teso a praticare una solidarietà senza dottrina.

Uno dei motivi di queste tendenze odierne è il “pluralismo filosofico”, ossia l’indifferenza allo strumento filosofico adoperato. Sappiamo però che non tutte le filosofie sono consone alla dottrina della fede. Del resto, quando Leone XIII pubblicò le sue encicliche sociali, tra cui la Rerum novarum, non ne affidò l’interpretazione al pluralismo filosofico, ma a San Tommaso d’Aquino con l’enciclica Aeterni Patris (1879). Né si affida al pluralismo filosofico la Fides et ratio (1998) di Giovanni Paolo II, che fa invece esplicito riferimento alla filosofia dell’essere.

A partire da questo quadro viene organizzata la Giornata di Studio di Montefiascone del 7 novembre prossimo, organizzata dall’Osservatorio Cardinale Van Thuân sulla Dottrina sociale della Chiesa, dalla Società Internazionale San Tommaso d’Aquino – FVG e dall’Istituto del Verbo Incarnato (IVE).

Dettagli sulle modalità di iscrizione e sul programma degli interventi sono disponibili al seguente link